Luca Illetterati

Professore Ordinario di Filosofia Teoretica presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell’Università degli Studi di Padova.

Sul piano scientifico ha approfondito, prevalentemente, tematiche riguardanti la filosofia classica tedesca con particolare attenzione a Kant, Hegel e Heidegger. In relazione a questo orizzonte di riferimento si è occupato della comprensione filosofica del concetto di natura, dei concetti di vita e organismo e in termini generali del rapporto tra filosofia e scienza, con particolare riferimento alle scienze biologiche. Attualmente i suoi interessi scientifici si concentrano su alcuni temi di filosofia della biologia trattati perlopiù in chiave storico-concettuale. Si occupa, inoltre, di filosofia della traduzione e della possibilità di una lettura/comprensione filosofica dell’arte contemporanea. Ha inoltre sempre accompagnato la sua attività scientifica con una peculiare attenzione alla dimensione dell’insegnamento della filosofia, dirigendo anche il Corso di Perfezionamento in Metodologia dell’Insegnamento Filosofico presso l’Università di Padova.

Ha pubblicato numerosi saggi in riviste italiane e straniere e diversi volumi, tra i quali: Hegel, Carocci, 2010; La filosofia come esperienza del pensiero e scienza della libertà. Un approccio a Hegel, CLEUP, 2009; Fra tecnica e natura. Problemi di ontologia del vivente in Heidegger, Il Poligrafo, 2002; Figure del limite. Forme ed esperienze della finitezza, Verifiche, 1996; Natura e Ragione. Sullo sviluppo dell’idea di natura in Hegel; Purposiveness. Teleology between Nature and Mind, Ontos Verlag, 2008 (con F. Michelini); Insegnare filosofia. Modelli di pensiero e pratiche didattiche, Utet, 2007.È coordinatore editoriale della rivista “Verifiche” e editor in chief del blog di filosofia hegelpd. Collabora con diversi blog, riviste e quotidiani (ROARS, Artribune, le parole e le cose, Il lavoro culturale, minima&moralia, il manifesto).

Contatto: luca.illetterati@gmail.com